Ultimo aggiornamento: 11 marzo 2021

PREADESIONI AL RICORSO CONTRO L’OBBLIGO DELLE MASCHERINE AL BANCO, IN PARTICOLARE PER I BAMBINI FINO A 11 ANNI

La Scuola Che Accoglie sta organizzando un ricorso con gli Avv.ti Samanta Forasassi del Foro di Bologna, Sara Forasassi del Foro di Rimini e Alessandro Gaetani del Foro di Parma per  impugnare a livello nazionale l’ultimo DPCM in merito all’obbligo delle mascherine al banco, in particolare per i bambini fino a 11 anni. 

Al ricorso possono preaderire soltanto i genitori con figli di 6-17 anni iscritti nelle scuole pubbliche o paritarie. Non possono invece preaderire tutte le altre categorie di cittadini italiani (ci scusiamo per avere diffuso in precedenza una diversa comunicazione).

Nella Sentenza TAR Lazio n. 02102 del 19 febbraio 2021 l’imposizione dell’uso delle mascherine al banco per i bambini di età compresa fra i 6 e gli 11 anni era già stata dichiarata illegittima (leggi l’articolo), ma l’ultimo DPCM non ne ha tenuto conto.

PREADERISCI ENTRO IL 9 MARZO!

Se vuoi ricorrere, invia una e-mail con oggetto Ricorso mascherine all’indirizzo:

tutela.scuola@lascuolacheaccoglie.org

Puoi lasciare in bianco il testo dell’e-mail. Ti preghiamo di non utilizzare la PEC.

Ti contatteremo per i dettagli appena saranno aperte le adesioni.

Nei giorni scorsi La Scuola Che Accoglie aveva preso contatti con gli stessi legali per promuovere un ricorso contro la chiusura delle scuole elementari in alcuni comuni dell’Emilia-Romagna e in altre regioni, nonostante i genitori fossero chiamati a lavorare, dunque impossibilitati ad affiancare i figli a casa. Il ricorso è stato momentaneamente sospeso a causa del repentino susseguirsi di provvedimenti delle amministrazioni regionali. 

Categorie: Azioni